La Dinamicità del Progetto: Prospettive Future

A cura di Vanessa Pierattini

Passaggio di consegne all’Università degli studi di Napoli “Federico II” per il master in “Strumentazione Chirurgica Mini-Invasiva e Robotica”. Per la quarta edizione a coordinare il corso post-laurea ci sarà, Attilio Di Spiezio Sardo, professore associato presso lo stesso ateneo.

Fin dalla prima edizione del 2014-2015, il master, voluto e progettato dal dottor Valerio Salamida, ha visto il coordinamento scientifico affidato al professore associato di Chirurgia generale Giuseppe Paolo Ferulano, che ha, da subito, appoggiato l’idea divenendone fermo sostenitore.

Il master, che rientra nell’offerta formativa post-laurea del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, prevede una programmazione basata su contenuti formativi teorici e pratici di eccellenza che offrono agli allievi la possibilità di acquisire conoscenze e manualità immediatamente utilizzabili nell’ambito dell’assistenza ospedaliera, grazie alla guida di docenti dell’Università di Napoli Federico II, dell’AORN Monaldi e Cardarelli di Napoli e di altri docenti esterni, con l’integrazione di stage full immersion presso strutture con le quali sono stati raggiunti accordi di collaborazione per integrare le fasi del percorso formativo.

Il passaggio di consegne si è svolto durante la cerimonia che si è tenuta il 16 novembre presso l’Aula A dell’Edificio 6 e che è stata l’occasione, inoltre, per salutare il professor Ferulano, il quale, ormai prossimo alla pensione dopo una lunga carriera vissuta tra l’attività medica e la docenza universitaria, ha sempre considerato la formazione continua chiave dello sviluppo. «La perfetta conoscenza dell’evoluzione tecnologica della strumentazione chirurgica – ritiene Ferulano – è una delle chiavi di maggior rilevanza teorica e pratica per gli infermieri che hanno l’obiettivo di lavorare nei complessi operatori dell’ospedalità pubblica e privata, in quanto appare sempre più evidente la necessità di raggiungere livelli di elevata professionalità per competere nel mercato del lavoro, così come si sta configurando nel nostro paese. Anche in sanità sono necessarie risorse umane dotate di una preparazione di livello elevato e di capacità di aggiornamento continuo delle proprie competenze».Master Unina Prospettive future

Una mission fatta propria anche dal professor Di Spiezo Sardo che, in qualità di nuovo coordinatore scientifico, ha ugualmente posto l’attenzione sull’importanza dell’evoluzione tecnologica, indispensabile sia nell’ambito teorico-formativo che in quello pratico. Con l’auspicio che il master conosca un’espansione sul territorio nazionale, attraverso un’iniziale delocalizzazione sulle regioni limitrofe di Puglia e Lazio, con l’ausilio di aule e seminari organizzati in loco e grazie alla collaborazione di tutor regionali che facciano riferimento a più aziende sul territorio.

Nell’ottica dell’evoluzione del sistema sanitario e della tecnologia essere dinamici è fondamentale perché  anche in sanità sono necessarie risorse umane dotate di una preparazione di livello elevato e di capacità di aggiornamento continuo delle proprie competenze.

Ed è sempre più chiaro che la formazione continua rappresenta la chiave giusta per essere competitivi.

 

Capo redattore: Vanessa Pierattini

www.scientificnurse.com

 

 

 

press

{“title”:”press”,”show_title”:”1″,”post_type”:”post”,”taxonomy”:””,”term”:””,”post_ids”:””,”course_style”:”recent”,”featured_style”:”blogpost”,”masonry”:”0″,”grid_columns”:”clear1 col-md-12″,”column_width”:”200″,”gutter”:”30″,”grid_number”:”3″,”infinite”:””,”pagination”:”0″,”grid_excerpt_length”:””,”grid_link”:”1″,”css_class”:””,”container_css”:””,”custom_css”:””}

Eventi 

Settembre

16Set(Set 16)9:0017Ott(Ott 17)17:00One Day ExperienceProva il Master!9:00 – (Ottobre 17) 17:00 UTC

26Set9:0017:00One Day ExperienceProva il Master!9:00 – 17:00 UTC

Resta aggiornato

top
© Universita' degli Studi di Napoli Federico II - P.IVA /C.F. 00876220633 | Webmaster | Privacy Policy
X